Per chi come noi ama il design d’autore segnaliamo due grandi classici riediti da Nemo, marchio leader a livello mondiale nel campo dell’illuminazione che da sempre affianca ai nuovi prodotti alcune icone dei maestri del design.
In linea con questa tradizione Nemo, ha recentemente riedito la Lampe de Marseille. E’ stata disegnata originariamente nel 1954 a firma di Le Courbusier. Si tratta di una lampada da parete in metallo con braccio snodabile ispirata al design dell’epoca. Segno forte: il paralume, concepito per assicurare una doppia illuminazione, si compone di due coni in grado di emanare due intensi fasci di luce, sia verso il basso che verso l’alto. Nemo la ripropone integrandola con la tecnologia contemporanea.

Lampe de Marsaille Le Corbusier 1954

Lampe de Marsaille Le Corbusier 1954

L’altro grande classico che vi segnaliamo è l’Applique à Volet Pivotant di Charlotte Perriand alla cui figura siamo da sempre affezionate, disegnata nel 1962, si distingue per linee e funzionalità pure. Dotata di un lembo metallico rotante che con un semplice gesto della mano permette d’orientare il flusso luminoso secondo le esigenze. Stupisce ancora per la sua modernità, design elevato a un prezzo contenuto. Rappresenta anche oggi un must per gli amanti del design e dell’architettura.

Lampe à Volet Pivotante Charlotte Perriand 1962

Lampe à Volet Pivotante Charlotte Perriand 1962

E a proposito di Charlotte Perriand, che è stata un architetto e designer di grande influenza del Novecento, vi consigliamo di leggere la bellissima biografia: “Io Charlotte, tra Le Corbusier, Léger e Jeanneret” di Charlotte Perriand…magari vi affezionerete anche voi a questo personaggio e scoprirete che è lei la vera artefice della famosissima Chaise Longue!